Le tre età della fiamma. La destra in Italia da Giorgio Almirante a Giorgia Meloni
0 0
Risorsa locale

Tarchi, Marco - Carioti, Antonio - Carioti, Antonio

Le tre età della fiamma. La destra in Italia da Giorgio Almirante a Giorgia Meloni

Abstract: La destra in Italia ha vissuto diverse stagioni dal dopoguerra a oggi. La sostanziale emarginazione, pur con qualche tentativo d'inserimento nel sistema, all'epoca del Movimento sociale italiano. La fase della subalternità di Alleanza nazionale a Silvio Berlusconi, che Gianfranco Fini ha tentato invano di sovvertire. E oggi un'esperienza di guida del governo, con Giorgia Meloni, che sembra aprire orizzonti nuovi per una forza nazional-conservatrice e "afascista".Il politologo Marco Tarchi, un tempo dirigente del Msi, ricostruisce questo percorso insieme ad Antonio Carioti, mettendo in rilievo rotture e continuità che lo hanno caratterizzato, con una particolare attenzione al rapporto tra destra, sovranismo e populismo. Il conflitto tra Giorgio Almirante e Arturo Michelini, il progetto fallito della "Destra nazionale", il fenomeno della "Nuova destra", lo "sdoganamento" degli anni Novanta, il naufragio del 2013, l'ascesa progressiva di Fratelli d'Italia, da partitino irrilevante a forza principale dello scenario politico. Un'analisi che rifugge dalle facili demonizzazioni come dalle compiacenti esaltazioni. Una storia d'Italia tra neofascismo e conservatorismo attraverso la parabola della destra e dei suoi protagonisti.


Titolo e contributi: Le tre età della fiamma. La destra in Italia da Giorgio Almirante a Giorgia Meloni

Pubblicazione: Solferino, 29/03/2024

EAN: 9788828214519

Data:29-03-2024

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: EPUB con DRM Adobe

Nomi:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 29-03-2024

La destra in Italia ha vissuto diverse stagioni dal dopoguerra a oggi. La sostanziale emarginazione, pur con qualche tentativo d'inserimento nel sistema, all'epoca del Movimento sociale italiano. La fase della subalternità di Alleanza nazionale a Silvio Berlusconi, che Gianfranco Fini ha tentato invano di sovvertire. E oggi un'esperienza di guida del governo, con Giorgia Meloni, che sembra aprire orizzonti nuovi per una forza nazional-conservatrice e "afascista".Il politologo Marco Tarchi, un tempo dirigente del Msi, ricostruisce questo percorso insieme ad Antonio Carioti, mettendo in rilievo rotture e continuità che lo hanno caratterizzato, con una particolare attenzione al rapporto tra destra, sovranismo e populismo. Il conflitto tra Giorgio Almirante e Arturo Michelini, il progetto fallito della "Destra nazionale", il fenomeno della "Nuova destra", lo "sdoganamento" degli anni Novanta, il naufragio del 2013, l'ascesa progressiva di Fratelli d'Italia, da partitino irrilevante a forza principale dello scenario politico. Un'analisi che rifugge dalle facili demonizzazioni come dalle compiacenti esaltazioni. Una storia d'Italia tra neofascismo e conservatorismo attraverso la parabola della destra e dei suoi protagonisti.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.